CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL- I NOVELLI 93 CARIATI 5-3: “VITTORIA DICASI E VITTORIA FU”

Scesa in campo per vincere, la CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL, ha conquistato questi importanti 3 punti, mettendo a segno 5 reti a 3 contro I NOVELLI 93 CARIATI. Come ci aspettavamo, è stata una partita equilibrata, botta e risposta, senza protagonisti indiscussi, ma sicuramente con una squadra che, per forza di cose, anzi, di persone, si è resa protagonista come detto nell’assurdo pronostico che poi tanto assurdo non si è rivelato. L’arbitro Santella mette il fischietto in bocca quando l’orologio segna le 15.01. Si parte aggressivi, con Falsetta che prova il tiro a nemmeno 2’ da inizio gara. Passata l’euforia, l’aggressività cede il posto alla concentrazione, che finisce per premiare gli ospiti: 4’ palla in rete del migliore in campo de I NOVELLI, Covello Antonio. Sembra essere stato più un trampolino di lancio per i nostri che un ostacolo, infatti ci provano A. Bisignano, che mister Ferraro mette in campo anche mezzo infortunato, Falsetta e C. Bisignano. La spunta Falsetta al 12’ che segna su assist di Barbuto che prende a tunnel l’avversario. Prova ancora capitan Bisignano che trova, però, solo il palo. Fuori Falsetta, dentro Pugliese, non in formissima, ma è bastato il suo trovarsi al posto giusto al momento giusto per dare una mano ai compagni. E’ il 28’ quando Greco di Cariati, viene lasciato solo davanti al nostro portiere che non ha potuto nulla sul goal del provvisorio vantaggio avversario: 1-2. Santella annuncia un minuto di recupero e poi tutti a rinfrescarsi. A squadre nuovamente in campo, è la CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL che vuole mettere in chiaro chi comanda! Uno dei migliori in campo della squadra casalinga, Marco Barbuto, al 1’ del secondo tempo buca la porta: 2-2. C. Bisignano, inarrestabile, continua a provare tiri che sfiorano la porta, ma niente, forse il vento ruba la traiettoria dei suoi palloni. Quanta grinta in campo adesso! Al 12’ va ancora a segno il numero 20 avversario, Covello. Parziale sul 2-3. Falsetta, a questo punto, cerca doppietta e la trova al 26’, quando riporta il parziale in pareggio: 3-3. Barbuto non si accontenta, è ancora lui che solo un minuto dopo, al 27’, porta in vantaggio la squadra: 4-3. Il pubblico è insaziabile oggi, e chiede il quinto goal! L’arbitro segnala 3 minuti di recupero. Tanto basta ad A. Bisignano per dare ascolto e accogliere la richiesta dei tifosi: al 30’ piazza il pallone in rete e..tutti in piedi, davanti a questo ragazzo che trova la forma ed il goal anche nel suo essere momentaneamente fuori forma causa infortunio; la forma nella fuori forma, sembra assurdo, ma per fortuna, mister Ferraro, pare abbia giocatori quasi miracolati! Ora, i tifosi, vogliono il giallo per Covello, uomo dal pressing asfissiante, ma, ripetiamo, protagonista della sua squadra. L’arbitro, finalmente, accoglie la richiesta, e ammonisce il numero 20 del Cariati al 31’. Sono le 16.14 quando, l’ottimo Santella dice che può bastare. La CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL incatena in casa questi 3 punti, guadagnando la vittoria per 5 reti a 3 contro I NOVELLI 93 CARIATI. Complimenti ragazzi, mister e società tutta, artefici, ognuno a suo modo, di un progressivo e visibile miglioramento, come singoli e come squadra. Prossimo impegno: REAL LUZZESE CALCIO A 5- CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL, sabato 1 novembre 2014, ore 15.00, Luzzi.

immagine-bisi-cariati-vittoria-300x188 CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL- I NOVELLI 93 CARIATI 5-3: “VITTORIA DICASI E VITTORIA FU”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here