Circolo Pd Bisignano disgustato per la formazione di una nuova Giunta

1160

Il circolo del Partito Democratico di Bisignano, nell’apprendere con stupore e con un certo senso di disgusto le vicende che hanno portato alla formazione di una “nuova” Giunta nell’Amministrazione Comunale della città, visto l’ingresso nella Giunta stessa di due nuovi assessori, il cui comportamento, dal punto di vista politico, è da definirsi, quanto meno, discutibile, sente il dovere di informare i cittadini di Bisignano e gli Organismi Dirigenti provinciali e regionali del Partito che il Circolo del PD cittadino è completamente estraneo alla manovra di stampo trasformistico che si sta consumando in questi giorni. In particolare, né Fernando Bisignano, né Mario Umile D’Alessandro hanno rinnovato l’iscrizione al PD per l’anno 2010.

Pertanto, con il loro comportamento moralmente e politicamente riprovevole, entrambi i soggetti sunnominati, si autoescludono automaticamente dall’appartenenza al Partito Democratico e vengono diffidati dallo spacciarsi come esponenti dello stesso partito, i quali hanno scelto di appoggiare, per motivi che al momento non è dato conoscere, una Giunta dichiaratamente di destra e presieduta dal coordinatore unico del PDL a Bisignano. Per tutto quanto sopra esposto, il Partito Democratico di Bisignano condanna con sdegno il gesto esecrabile e irresponsabile degli ex militanti Fernando Bisignano e Mario Umile D’Alessandro.