Chiusura definitiva del depuratore di Bisignano: lanciata la petizione

Letture: 3429

I Cittadini di Bisignano (CS) chiedono la chiusura totale dell’impianto di depurazione privato, visti i recenti fatti dovuti all’inchiesta denominata “ARSENICO”.

E’ stata così avviata la Petizione online. Ecco il link per firmare e chiedere la chiusura dell’impianto privato di depurazione di Bisignano
https://www.change.org/p/comune-di-bisignano-chiusura-dell-impianto-di-depurazione-privato-a-bisignano 

“Sono decine di anni che c’è questo problema” – afferma Gianluca Sportaro, imprenditore bisignanese che ha lanciato l’iniziativa – “Gli agricoltori e le persone sono stanche di questa situazione. Allora se siamo stanchi non ci resta che chiudere l’impianto privato e far funzionare il sistema di controllo che è in capo all’ASP”.

“Stiamo quindi organizzando una petizione popolare per chiedere la firma ai cittadini di Bisignano che sono daccordo con la chiusura del depuratore privato. Questo documento sarà poi inoltrato all’Amministrazione comunale di Bisignano, alla Regione Calabria e alla Prefettura di Cosenza”.

Chiediamo che l’impianto privato di depurazione e trattamento rifiuti, sia smantellato e che nel territorio di Bisignano non vengano mai più costruiti, impianti del genere.

Guarda il video dell’imprenditore Gianluca Sportaro – per maggiori informazioni sull’iniziativa: