Castrovillari, nessun morto per Coronavirus

Letture: 790

I due pazienti deceduti presso il reparto di Broncopneumologia dell’ospedale di Castrovillari non avevano contratto il Coronavirus.

Lo ha detto con chiarezza il tampone faringeo analizzato ed i cui risultati hanno dato esito negativo. Il paziente di Cassano di 77 anni aveva altre patologie pregresse di natura respiratoria ed è deceduto per un grave scompenso cardiaco, così come l’89enne di Aieta non ha cause di morte riconducibili al Covid 19. Nella serata di ieri, infatti, i dati ufficiali sono arrivati per quattro dei tamponi fatti esaminare (due erano riferiti ai decessi) ed uno di questi libera dalla preoccupazione anche il paziente castrovillarese che risulta essere negativo al Coronavirus. Certo nelle prossime ore il tampone verrà rifatto a tutti i casi in osservazione proprio per avere una controprova essenziale che faccia tirare un sospiro di sollievo ai pazienti al momento sospettati di contagio. Si attendono ora i risultati ufficiali riferiti agli altri 6 casi ricoverati nel reparto di Broncopneumologia dove, ora, la necessità più grande è l’arrivo del personale sia infermieristico che di operatori socio sanitari. Intanto si è deciso anche di affidare la parte del triage ospedaliero nella tensostruttura – che garantirà, così, la non promiscuità dei malati generici con quelli sospetti da Covid 19 – alla locale sezione della Croce Rossa Italiana grazie anche all’arrivo dei dispositivi individuali di sicurezza che permetteranno l’operatività tra oggi e domani del personale all’interno della struttura esterna che era stata installata dalla protezione civile Lipambiente, nei giorni scorsi, all’ingresso del nuovo plesso ospedaliero. Per tutti gli operatori sanitari, i medici, gli infermieri ed il personale in servizio presso l’ospedale di Castrovillari sono invece arrivate ieri sera le dotazioni di sicurezza per operare evitando il rischio contagi. E’ stato il Dipartimento salute della Regione Calabria a rifornire l’ospedale attraverso la collaborazione della Protezione Civile. In settimana arriveranno altre forniture per permettere all’ospedale Covid 19 di Castrovillari di lavorare nel massimo della sicurezza. I pazienti conclamati, invece, da Covid 19 sono clinicamente stabili e seguiti con grande rigore dal personale medico coordinato dal dottor Giampaolo Malomo.

Fonte: Abmreport