Svelati i candidati a sindaco per elezioni 2021 a Bisignano

Letture: 3392

I candidati a sindaco della città di Bisignano hanno definito le coalizioni e chiuso la loro lista. In 16 saranno di sostegno al candidato di turno, e insieme si preparano ad affrontare l’ultimo mese che porterà alle amministrative del 3-4 ottobre.  In ogni caso, chi la spunterà per la prima volta sarà sindaco della città di Bisignano. Li presentiamo in ordine alfabetico.

SCARICA LISTE DEI CANDIDATI IN FORMATO STAMPABILE (PDF)

Stefania Bisignano

Stefania Bisignano sarà la candidata a sindaco di “Solidarietà e Partecipazione”. E’ nata il 19 Maggio 1984. Stefania ha conseguito la laurea Specialistica in Economia applicata presso l’UNICAL di Arcavacata di Rende. Dal 2014 è Dottore Commercialista, revisore legale e revisore degli enti locali. Lavora con una Società di servizi con mansioni amministrative e contabili.
Dal 2017 ha ricoperto il ruolo di Consigliere capogruppo di opposizione in seno al Consiglio Comunale di Bisignano

“In politica traggo quotidiana ispirazione dal patriota, filosofo, politico Carlo Cattaneo, il quale affermava che “la libertà non deve piovere dai santi del cielo, ma deve scaturire dalle viscere dei popoli. Il mio impegno diretto spero possa contribuire al miglioramento della qualità della vita dei nostri residenti e la mia elezione possa servire a garantire un futuro migliore alle nuove generazioni”.

DA LEGGERE –> I candidati della sua lista

 

Veronique Capalbo

Veronique Capalbo candidata a sindaco di Riparti Bisignano

Veronique Capalbo è nata a Villefranche il 11-07-1968. Commercialista, revisore degli Enti pubblici e da 13 anni funzionaria della Regione Calabria presso l’autorità di Audit svolge mansione di “coordinatrice di gruppi di lavoro” per i controlli sui Fondi Europei. Nella scorsa tornata elettorale in quota Pde e con la coalizione “Insieme per il buon governo” raggiunse 270 preferenze.

Ha così dichiarato:”Oggi per Bisignano è stata una bella giornata per la democrazia. Sono state presentate tre liste elettorali e auguro a tutti un in bocca al lupo. Apprendo tuttavia che ci sarebbe potuto essere un’altra lista nella corsa elettorale che non è riuscita a concretizzarsi e questo mi dispiace poiché è stata depotenziata la pluralità dei progetti e delle idee per questa città. #Riparti Bisignano”

Ha una lista variegata: “In questa lista civica ci sono persone con esperienza, passione e competenza che mettono in gioco tutte le loro qualità per dare davvero delle risposte ai problemi. Con serietà ed impegno vogliamo fare proposte serie per il futuro della città. Vogliamo mettere in campo esperienza, competenza e passione, abbiamo voglia di ascoltare”.

DA LEGGERE –> I 16 candidati della sua lista

Francesco Fucile

Francesco Fucile candidato con Bisignano futura

Francesco Fucile sfida due donne ed è candidato a sindaco col gruppo “Bisignano Futura”. Fucile è nato a Bisignano il 14 aprile 1965. Ha frequentato il corso di laurea in Lettere e Filosofia presso l’Università della Calabria, dove si è laureato con lode.
Espressione del laicato cattolico e studioso di storia locale, da sempre si occupa della valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturale e antropologico della città in cui vive e dell’hinterland. È autore di prefazioni, recensioni, articoli, poesie saggi e di numerose pubblicazioni, tra cui una dedicata all’educazione politica. L’ultima pubblicazione in ordine di
tempo, finalizzata a valorizzare l’offerta turistica e ad esaltare le potenzialità del territorio di Bisignano, si intitola “Bisignano da scoprire”, guida turistica”.

È fondatore del Caffè Letterario L’Anfora che organizza e promuove reading di poesia, convegni sulle tematiche della qualità della vita e dell’impegno responsabile nella società e nella politica.
Dal 1990 è consigliere comunale di Bisignano, dove ha ricoperto anche la carica di vicesindaco con deleghe al bilancio, all’urbanistica, allo sport e alla cultura, accumulando notevole esperienza nella pubblica amministrazione.

LEGGI ANCHE –> I 16 candidati di Bisignano Futura