“Calendiani” pronti all’Azione su Bisignano?

Letture: 2634
R&B Sport

“Calendiani” pronti all’Azione su Bisignano? Sembrerebbe di sì, stando agli ultimi rumors cittadini sarebbe imminente la formazione di questo gruppo politico, che a livello locale farebbe riferimento all’ex presidente della Comunità Montana Francesco Attico, e a liello nazionale su Carlo Calenda.

Alla base dell’elaborazione politica e della scelta di creare Azione, per Calenda c’è il rifiuto dell’attuale assetto e dei protagonisti della politica italiana, a partire dal suo ex-premier Matteo Renzi e dal segretario del Pd Nicola Zingaretti, come segnalato in una dichiarazione alle agenzie. “‘Pd e Italia Viva – ha detto – sono dei riformisti rammolliti perché hanno paura, sono succubi e tradiscono i loro valori. I riformisti vincono se esprimono un’azione forte come il governo Renzi che oggi viene tradito proprio da Renzi con la fallimentare alleanza con M5S'”.Particolarmente energica la polemica con l’ex Premier, reo di essersi alleato con M5s dopo avere posto a lungo un veto, nel Pd, proprio a questa ipotesi: “Renzi è pienamente dentro l’alleanza con M5s. Vota i provvedimenti di M5s, e il fatto che la mattina li voti e il pomeriggio dica che li ha votati per sbaglio non cambia le cose”.