CALCIO A 5: UN FALERNA CHE NON PERDONA E UN BISIGNANO “SFORTUNATO”

Five Falerna Stella Maris- Città di Bisignano Futsal: 1-0. Questo il risultato, pieno di rammarico, della seconda di campionato giocata ieri a Falerna. Il direttore di gara, Francesco Pedullà di Locri, è stato giudice di una partita sostenuta, dove entrambe le squadre hanno giocato, oltre che per vincere, per una questione di orgoglio. I nostri hanno portato a casa la seconda sconfitta consecutiva, che, però, ha un sapore diverso rispetto alla prima. Hanno disputato una grande partita, ma purtroppo la dea bendata non ha permesso alla palla di andare in rete in molte, forse troppe occasioni. I ragazzi di mister Ferraro hanno dominato per l’intera gara, prendendo un goal sull’unico errore commesso: una deviazione al 50’ e Aversa trova la rete. Mentre la scorsa partita ha lasciato l’amaro in bocca, ha lasciato il pubblico con gli occhi sbarrati perché di certo, quella, non era la squadra temibile di sempre, ha lasciato la rabbia e la delusione nel mister e nella squadra perché era accaduto un qualcosa di inspiegabile, la gara di ieri contro la Five Falerna, ha lasciato la delusione per una sconfitta che potevano evitare benissimo, accompagnata, però, dalla consapevolezza che il gruppo c’è, i singoli ci sono, la voglia di fare bene non manca, come non mancano talento e forza. Il mister può distendersi, perché, sicuramente, la scorsa partita  ha avuto quel risvolto non per un errore suo, come la squadra può sorridere, i momenti di sbandamento ci sono e ci saranno sempre e per tutti, ciò che importa è non arrendersi e alzarsi più determinati di prima, perché la stoffa c’è, e chi la “tesse” pure!

images-futsal CALCIO A 5: UN FALERNA CHE NON PERDONA E UN BISIGNANO “SFORTUNATO”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here