Calabra Macera Rende, dichiarazioni di Francesca Strano

1093

Momento positivo per la Calabra Macera Rende, che in questo 2011 ha ritrovato stimoli e soprattutto maggior fortuna in campo. La vittoria contro il Collage Firenze ha ridato fiato alla squadra di mister Roberto Lopez, che per la prima volta può pensare, d’ora in avanti, a lottare per la salvezza diretta, senza passare dalla tortura dei play out. Il gruppo sta crescendo e il mix tra giovani e giocatrici più esperte comincia a dare i suoi frutti, e nel “Palaquattromiglia”, recentemente restaurato, anche il pubblico ha mostrato i primi segni di interesse verso una squadra spesso sottovalutata. Tra le cestiste più rappresentative ad emergere c’è, senza dubbio, Francesca Strano, capitano della Calabra Maceri che da anni ha sposato il progetto tecnico del presidente Umberto Vivona. Proprio capitan Strano è al settimo cielo per le ultime prestazioni tecniche:<>. Francesca Strano è stata finora uno degli elementi postivi, che non ha mai mollato neanche quando la Calabra perdeva con 60 punti di distacco. Il capitano mostra la sua grinta:<>.
Massimo Maneggio
Fonte: Calabria ora