Bitz contro la ‘ndrangheta: 150 arresti in tutta Italia

Letture: 1717

Maxiblitz contro la criminalità organizzata in tutta Italia. Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata dal gip di Torino per 150 affiliati alla ‘ndrangheta è eseguita in queste ore dai carabinieri del capoluogo piemontese nelle province di Torino, Milano, Modena e Reggio Calabria.

L’operazione, denominata “Minotauro”, è stata coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Torino e ha visto impegnati circa 1.300 militari. L’ammontare dei beni sequestrati e’ di circa 70 milioni di euro, come riferito dalla Guardia di Finanza, impegnata nella stessa operazione con reparti di Torino e unita’ speciali dello S.C.I.C.O. di Roma:

“Dopo la Lombardia, ecco che con l’operazione Minotauro in Piemonte si ricostruisce la mappa della struttura della ‘ndrangheta e dei suoi beni per un valore di 10 milioni di euro: la presenza al Nord sempre più avvolgente non fa perdere di vista, però, la direzione strategica che rimane sempre in Calabria”. Così il procuratore nazionale antimafia, Pietro Grasso, ha commentato l’operazione