Bisignano piange la tragica scomparsa di Antonio Vilardi

Letture: 30113

Una notizia che raggela tutto il popolo di Bisignano: la scomparsa di Antonio Vilardi, avvenuta in maniera tragica, è un durissimo colpo.

Il 41enne dottore, chirurgo ortopedico e dirigente medico di ortopedia e traumatologia all’Ausl di Imola, è scomparso tragicamente proprio nella città romagnola. Stando a quanto raccolto dal Resto del Carlino: “Terribile incidente questa notte in viale d’Agostino, nel quartiere Pedagna Est: uno schianto a tarda notte ha coinvolto un’auto e una moto. Nell’impatto è morto un uomo di 41 anni, un medico dell’Ausl di Imola, che era in sella alla sua due ruote. Sotto choc un ragazzo di 24 anni che invece guidava l’auto, avrebbe riportato lesioni di lieve entità. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri, il motociclista sarebbe stato travolto da dietro dall’auto del giovane mentre ripartiva con il semaforo verde”.

Antonio Vilardi, dirigente medico Ortopedia Imola
Antonio Vilardi, dirigente medico Ortopedia Imola (Foto: Linkedin)

Il sindaco Francesco Fucile esprime il sentimento della città: ” Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale sono sconvolti e costernati dall’improvvisa morte del Dr. Antonio Vilardi, bravo professionista con un futuro ancora più promettente. Uomo dai grandi valori umani e morali. Con il suo carattere, la sua gentilezza e signorilità si è sempre distinto e fatto voler bene da tutti. Il Sindaco, Dott. Francesco Fucile, in particolar modo è vicino al collega amministratore comunale Dr. Sandro Vilardi e a tutta la sua famiglia alla quale lo legano una sincera e affettuosa amicizia.”

Una tragedia che lascia senza parole, difficile aggiungere altro se non le nostre condoglianze ai suoi cari e quanti vollero bene a uomo e un professionista esemplare.