Bisignano: Il comune sostiene la facoltà di Medicina dell’Unical

Letture: 3082

unical

E’ il comune di Bisignano, per primo in provincia di Cosenza a credere nell’istituzione della facoltà di medicina nel territorio bruzio. Il municipio ha infatti aderito al progetto relativo alla istituzione del polo per lo sviluppo  di Scienze sanitarie presso l’Unical. L’iniziativa promossa dai professori Rosario Aiello, ex rettore dell’Unica, Sebastiano Andò, preside della Facoltà di Farmacia, il criminologo Francesco Bruno e il prof. Menichini, prevede anche l’attivazione di una scuola per le professioni sanitarie comprese quelle di medico ed odontoiatra. La giunta comunale della città di Sant’Umile ha deliberato l’adesione  progetto che “merita – si legge -di essere sostenuto per gli obiettivi che si propone in termini di benessere, cultura e lavoro”

Fonte Notizia: Gazzetta del Sud

Delibera di giunta: 299/2012 (fonte: Comune di Bisignano)