Bisignano ecco tutte le disposizioni

Letture: 3397

COMUNICATO per l’emergenza relativa al COVID_19

L’emergenza epidemiologica del COVID-19 sta sottoponendo tutta l’Italia a una dura prova. La Regione Calabria sta cercando di reagire a questo rischio mettendo in atto una serie di misure istituzionali, in collaborazione con le Prefetture, le Aziende Sanitarie Provinciali e i Comuni. Significativa a tal proposito l’ordinanza n. 3 del Presidente della Regione dell’8 marzo ultimo scorso, che obbliga chiunque rientri da zone a rischio contagio a stare obbligatoriamente a casa.

Questa Amministrazione Comunale ha da subito provveduto a trasmettere alla propria popolazione le informazioni che di volta in volta pervenivano dalle istituzioni governative nazionali e regionali, attraverso tutti i canali di comunicazione, a cominciare dai social a finire all’utilizzo di audio annunci esterni.
Sono state emanate ben tre ordinanze sindacali, formulate su proposta dell’Anci regionale e nel pieno rispetto delle indicazioni ministeriali, regionali e prefettizie.

Sono state chiuse le scuole di ogni ordine e grado e gli uffici scolastici per tre giorni, durante i quali si è provveduto a una igienizzazione straordinaria degli edifici, e le stesse scuole sono state dotate di materiale igienizzante.
Sono stati annullati i mercati rionali settimanali e la tradizionale fiera del Crocifisso, per evitare pubblici assembramenti che potessero mettere a repentaglio l’igiene pubblica.
Si è provveduto all’igienizzazione dei locali comunali della biblioteca e del Municipio, con distribuzione di materiale igienizzante a tutto il personale dipendente, regolando l’afflusso dei cittadini negli uffici comunali e al poliambulatorio sanitario.
Sono stati presi contatti con le persone rientrate dalle zone a rischio contagio e queste ultime sono state prontamente segnalate alle competenti autorità sanitarie, le quali, insieme alle forze di polizia locali stanno effettuando gli opportuni controlli di sorveglianza attiva, in collaborazione con associazioni del territorio.

Al fine di agevolare la permanenza domiciliare è stato inoltre istituito un servizio a supporto delle esigenze primarie che si potrà richiedere in orari di ufficio al numero 0984.1571143.

Si sta lavorando in maniera congiunta ai medici di famiglia, che rientreranno regolarmente in servizio già dai prossimi giorni.
Si è in continuo contatto con le autorità sanitarie dell’Asp, l’Ufficio di Igiene pubblica del Distretto Sanitario, la Prefettura e le forze dell’ordine e di protezione civile.
Dalla data dell’8 marzo 2020, infine, è stato attivato il Centro Operativo Comunale con la finalità di sorveglianza alla popolazione e assistenza per eventuali emergenze.

Alla luce di quanto fatto finora e delle prossime iniziative che si prenderanno, si confida pertanto nella collaborazione di tutti i cittadini al fine di superare al più presto questo momento di difficoltà collettiva, si ringraziano quanti stanno già collaborando fattivamente e si diffidano quanti, a solo scopo strumentale, utilizzano questa emergenza sociale per fini di sciacallaggio politico.

Bisignano, residenza municipale 9 marzo 2020
L’Amministrazione Comunale di Bisignano