Biblioteca itinerante a Cosenza

Scritto da: Francesco Marano

Siamo lieti di invitarvi alla presentazione del progetto di biblioteca itinerante “#libriAMOci”, di Latitudine
Sud. La presentazione si terrà domenica 7 dicembre alle 17.30 nella sala eventi
della libreria Ubik di Cosenza, via G. Galliano, 4
Intervengono:
– Fabio Nicoletti e Paolo Presta (musicisti)
– Francesco Marano (blogger)

– Rosarita Berardi (scrittrice-poetessa)

– Francesca Palmieri (fotografa)

consiglia_un_libro-300x300 Biblioteca itinerante a Cosenza
Il progetto.
Fin dal primo momento della nascita del progetto “Latitudine Sud” quello che ci ha
contraddistinto è stata la voglia di fare, ma soprattutto quella di donare. Donare le
nostre esperienze, storie, emozioni, per cercare di scardinare quegli stereotipi che
continuano ad offuscare il nostro Sud. Il blog è quindi un’idea di partecipazione, in
senso molto profondo, alla vita sociale del nostro paese. Le carenze in questo
senso sono drammatiche e offendono profondamente comunità e territori. Noi
abbiamo, però una visione diversa, crediamo nella partecipazione, nel “made in
Latitudine Sud”

E’ per questo che nasce il progetto “libriAMOci: “Respirare Cultura per Sentirsi
Liberi”, voler rafforzare questo concetto, dargli una connotazione reale, pratica.

Tecnicamente, “libriAMOci” è un progetto indipendente di biblioteca itinerante 3.0,
destinata a tutti coloro che, per motivi diversi, hanno difficoltà ad usufruire di un
servizio bibliotecario. Il progetto nasce dalla volontà di offrire una biblioteca nei
luoghi dove non esiste o da cui è difficile raggiungerla. L’idea è di costruire un
percorso che tocca mensilmente quelle località prescelte e deputate al servizio. Il
progetto è ampio, non solo limitato alla tipologia classica di biblioteca, ma luogo
soprattutto, di innovazione, rigenerazione ed interazione reale con le persone ed i
territori. Ogni mese ci sarà un tema nuovo, che farà da filo conduttore a tutte le
attività di contorno al servizio stesso. Particolare importanza avrà il
coinvolgimento delle scuole e delle persone disabili con iniziative a loro dedicate.
Tutto condotto sui binari social e sull’importanza che questi hanno come
strumenti di comunicazione nella promozione della cultura. La finalità ultima è
quella di promuovere e testare un format più ampio dal punto di vista temporale,
metterlo in rete e concederlo a tutte le associazioni culturali che lo vorranno
riproporre nei loro territori di competenza.
Il progetto avrà durata biennale, con inizio il 1°maggio 2015.

Ci accompagneranno in questa esperienza il gruppo musicale: I Musicanti del
Vento che intervalleranno il dibattito con alcuni brani del loro nuovo lavoro:
#preferiscolacantina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here