Benzina e diesel, raffica di aumenti al sud sfiora 1,50 euro

Prosegue la tendenza al rialzo dei prezzi della benzina e del diesel. Tra venerdì e lunedì – sottolinea il Quotidiano Energia – IP, Tamoil e TotalErg hanno messo mano ai prezzi raccomandati dei due prodotti aumentandoli di un centesimo nel primo caso e di 0,5 centesimi negli altri due. Sul territorio – si legge nell’indagine – si registrano rialzi generalizzati sui prezzi medi praticati e valori che, nella media nazionale, superano, per taluni marchi, 1,47 euro al litro per la benzina e 1,35 per il diesel. In alcuni impianti del Sud la verde sfiora quota 1,5 euro al litro, mentre il gasolio si avvicina a 1,38 euro. I dati sui rincari si sommano a quelli sul pieno di Federconsumatori e Adusbef. Secondo le due associazioni, gli automobilisti per un pieno continuano a sborsare per questo scorcio di Natale 2,2 euro in più ma se si confronta con i prezzi dal primo di dicembre lo stesso pieno viene pagato 4,1 euro in più, con «ricadute negative non solo sulle tasche dei cittadini ma anche per costi indiretti nella determinazione dei prezzi dei beni di largo consumo trasportati su gomma».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here