Benedetto: il progetto Volley Bisignano è giovane, solido e sicuro

581

Al termine della stagione sportiva è come di consueto tempo di bilanci.

Viene voglia di scrivere a tutti coloro che quest´anno ci hanno supportato, ci hanno accompagnato in quest’ avventura sportiva.
Allora permettetemi, senza la certezza di ricordarmi di tutti, ma con la voglia reale di ringraziare ciascuno, di condividere con voi ciò che sento, ciò che di questa annata sicuramente porterò per con me. Devo ringraziare i  ragazzi che hanno onorato la maglia, nonostante le molte avversità e i non pochi incidenti di percorso che anche quest’ anno non sono mancati.

Non possiamo di certo scordarci del Miglior Staff Tecnico che potevamo desiderare, Balestrieri P., Iaquinta A., Todarelli R. capitanati magistralmente da Amodio R.
Un ringraziamento particolare a tutta la Dirigenza che mai ha mollato e con tenacia ah fatto si che anche questa stagione si sia svolta nel migliore dei modi e raggiungendo dei traguardi in un certo senso inaspettati, a tal proposito vorrei raccontare un aneddoto, “Pochi giorni fa mi sono trovato difronte un personaggio che quasi accusava questa Dirigenza di aver fatto poco con i più giovani, li per li ho Risposto con un indifferenza totale” oggi pero voglio rispondere a questa persona  pubblicamente (ed è per questo che ho pubblicato la locandina del quinquennio sportivo 2012/2016 anche su facebook), questa dirigenza nell’ ultimo quinquennio sportivo ha disputato con i suoi giovani Atleti 22 campionati federali under, dove in molti di questi si è vinto o comunque si è arrivati in finale, oltre ad i numerosi tornei interni. Ci tengo a precisare ciò perché questa dirigenza sta scommettendo tutto sui giovani nostrani, cercando di creare dei futuri campioni, ed a prova di ciò lo è il Campionato di serie C appena concluso dove tutti gli atleti sono del nostro settore giovanile.

Non mi voglio dilungare troppo su questa vicenda al quando patetica e voglio rafforzare i miei complimenti per il buon lavoro che stiamo svolgendo a tutto la staff tecnico, dirigenziale e atleti, dicendo anche che tanto dobbiamo migliorare ancora e che sicuramente miglioreremo.
Nuovamente bravissimo il nostro allenatore Amodio che cerca di trasmettere ad ogni allenamento ai suoi ragazzi le proprie conoscenze e il proprio carattere.
Ringrazio sponsors, fornitori e partners per averci dato fiducia, per aver condiviso il nostro sogno, per aver dato concretezza alle nostre fantasie e aver dato consistenza, credibilità e serietà al nostro operato.
Già molti di loro hanno rinnovato la loro intenzione di supportarci anche l´anno prossimo e hanno rinnovato il loro impegno consentendoci così di programmare ogni nostra azione futura. Altri se ne aggiungeranno, ne sono certo…..

Ringrazio la federazione provinciale e regionale che ci è sempre stata vicina.
Ringrazio tutti i nostri avversari per la lealtà sportiva vista nel campo.
Ringrazio anche quegli atleti che a metà stagione hanno deciso di abbandonarci.
Se devo riassumere la sensazione avuta in questi mesi grazie sponsors, fornitori, avversari persino, tifosi o semplici sostenitori è proprio la certezza di non essere mai stati soli, di aver sempre qualcuno accanto pronto a darci una mano a credere con noi che ce la si potesse fare.
Grazie a tutti i nostri sostenitori per aver documentato con migliaia di foto non solo ciò che accadeva in campo ma soprattutto i sorrisi e la gioia di chi è venuto a vedere le partite ed aver creato dei meravigliosi album che sono stati apprezzatissimi sulle nostre pagine facebook, frequentatissime e vivacissime per tutto l´anno.
Grazie di cuore al prezioso lavoro di tutti quelli che nelle partite hanno sempre voluto starci vicino e dare una mano alla nostra attività con la loro passione e il loro contributo.

Ho dimenticato sicuramente qualcuno e annoiato i più con queste mie parole, ma era doveroso dire grazie a chi è stato accanto a noi.

Alessandro Benedetto