Avis Bisignano, quando l’unione fa la forza

Letture: 2870

Successo benefico per l’Avis di Bisignano, nella tombolata e nella cena conviviale tenutasi ieri. Tutto il ricavato è devoluto per attività di screening, ovvero esami condotti a tappeto su una fascia più o meno ampia della popolazione allo scopo di individuare una malattia o i suoi precursori (quelle anomalie da cui la malattia si sviluppa) prima che si manifesti con sintomi.

La serata bisignanese ha registrato il tutto esaurito, confermando l’Avis di Bisignano come una delle più gradite e funzionali associazioni sul territorio. Come ribadito dal direttivo, tante saranno le manifestazioni, gli eventi e il lavoro anche per il prossimo anno.

Mentre per il 2022 :”Un grazie collettivo di aver voluto contribuire ad aiutare chi ne aveva più bisogno, grazie di averlo fatto in sordina ai tanti presenti, senza voler nulla in cambio. Ma anche un grazie ai partecipanti di aver risposto prontamente, grazie di aver voluto aiutare persone magari sconosciute, ma che avranno un sollievo morale oltre che materiale da questo gesto di generosità”.

Il presidente avis Umile Amodio
Il direttivo Avis