Attico difende Oliverio

BISIGNANO Il liceo “Enzo Siciliano” assorbe sempre più il pensiero dei politici. In città sta emergendo la consapevolezza, comunque, che il territorio bisignanese non sembra esser trattato con i guanti bianchi dall’attuale presidente regionale Mario Oliverio: prima la vicenda piattaforma (dove ufficialmente è calato il silenzio da ogni parte), e poi la delibera del Consiglio regionale sul “Siciliano” (che resta con un’autonomia provvisoria e una reggenza) non sono state digerite in terra cratense. Questo, in sostanza, il pensiero espresso recentemente dai popolari, che proprio non è piaciuto al responsabile provinciale dell’Api, Francesco Attico. Quest’ultimo ha così preso le difese del presidente regionale: «Appare ingeneroso, da parte del “Movimento popolare” attaccare Mario Oliverio, e sia ben chiaro non ce l’ho con i francesco-attico-300x199 Attico difende Oliveriogiovani di questo gruppo. Oliverio ha sempre mostrato attenzione nei confronti del territorio, ricordo che in materia scolastica sono stato io a iniziare la battaglia per dare la giusta considerazione a Bisignano e Oliverio, da presidente provinciale, ha realizzato il sogno di molti sul territorio». Lasciare da parte Oliverio e concentrarsi maggiormente sul locale pare proprio essere il consiglio di Attico: «Bisignano ha una scarsa considerazione presso gli enti sovra comunali, e tutto ciò è dovuto alla mancanza di politici in città, c’è ormai il vuoto. Gli amministratori devono essere tali, fino a dieci anni fa eravamo il paese che guidava la media valle del Crati, ora invece sembra esser tornati indietro di trent’anni». Intanto, in questi giorni il consigliere comunale-provinciale Lucantonio Nicoletti, che ha promosso l’unione istituzionale con il liceo di Torano (poi saltata a causa della decisione del Consiglio regionale), ha richiesto ufficialmente un Consiglio straordinario per discutere della situazione scolastica nella media valle del Crati. Un gesto significativo, quello del giovane consigliere, che serve anche a smuovere l’interesse politico, dove le troppe polemiche hanno allontanato concretamente dal problema.

Masman

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here