Attesa per i festeggiamenti di Sant’Umile

Letture: 3399
R&B Sport

Fabio Curto Arriva l’estate, arriva agosto e impazza soprattutto il toto-cantante per la festa di Sant’Umile. A fine mese, come da tradizione, sarà celebrato il secondo santo di Calabria, sia da un punto di vista religioso con messe, novene e processioni nel centro storico, nonché con festeggiamenti civili che coinvolgeranno la popolazione nonché quanti ritorneranno nel loro paesi d’origine dopo mesi di duro lavoro. Il cantante che in questi ultime settimane va per la maggiore, con ogni probabilità sarà a Bisignano: si tratta dell’acrese Fabio Curto, che recentemente ha ricevuto una targa proprio dall’amministrazione comunale ed è stato visto nella piazza del viale Roma, luogo dove potrebbe esibirsi nella settimana di Sant’Umile. Appare questo il nome più assodato per i prossimi festeggiamenti, che avranno comunque spazi ludici per i bambini nonché le immancabili esibizioni della scuola di danza del territorio. Il toto-cantante, però, non si ferma alla quasi-certezza di Fabio Curto. Negli anni, infatti, artisti del calibro di Simone Cristicchi, Toto Cutugno, Rom, Pfm, Luca Carboni, Nino D’Angelo (per ben due volte) si sono esibiti in terra cratense, facendo registrare il tutto esaurito in piazza. Anche per il 2015 si cerca il nome a effetto, magari da scovare in un giorno libero della sua tournee per offrirgli una serata e, di conseguenza, calare anche il prezzo dell’esibizione. Gli ultimi rumors parlano addirittura di Albano Carrisi, ma il cachet dell’artista pugliese è roba per altri budget.

Masman