Ascoli pareggia al ’95, finisce 1-1 la prima del Cosenza in Serie B

Letture: 1841
R&B Sport
Ascoli Cosenza 2018 calcio
Ascoli-Cosenza (foto da Facebook: Cosenza Calcio)

Ascoli e Cosenza si sono affrontati allo stadio “Del Duca” per la prima giornata del campionato di Serie B 2018/2019. 

Finisce 1-1 l’esordio del Cosenza in Serie B contro l’Ascoli. Un pareggio che sà di beffa, visto che il pareggio dei marchigiani arriva al quinto minuti di recupero dei 6 concessi.

La squadra di Braglia ha trovato il vantaggio al 19esimo del primo tempo con Maniero che scaraventa a rete su crossi di Corsi. I rossoblù sfiorano il raddoppio, dapprima ancora con Maniero che prova a segnare addirittura da centrocampo e poi con Tutino nei minuti finali del secondo tempo. Ma è l’Ascoli a trovare la rete del pareggio al 95′ con Bosco che si ritrova il pallone sul destro dopo un calcio d’angolo e con un tiro di potenza riesce a superare Saracco. 

Allo stadio “Del Duca” sono stati 5852 gli spettatori per 47630 euro di incasso. Il Cosenza giocherà la prossima partita al Marulla-San Vito contro il Verona, sabato prossimo.

Tabellino di gara:

ASCOLI (3-5-2): Perucchini, D’Elia (67′ Ninkovic), Baldini, Zebli, Padella, Quaranta, Cavon, Kupisz (56′ Frattese), Beretta (77′ Ganz), Brosco, Ardemagni
Panchina: Lanni, Scevola, Valentini, De Santis, Ganz, Ninkovic, Casarini, Parlati, Addae, Valeau, Frattesi, Tassi
Allenatore: Vincenzo Vivarini

COSENZA
(3-5-2): Saracco, Corsi, Dermaku, Capela, Mungo, D’Orazio (81′ Idda), Legittimo, Maniero (67′ Perez), Garritano (58′ Palmiero), Tutino, Verna
Panchina: Cerofolini, Idda, Palmiero, Perez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Varone, Bearzotti, Anastasio, Pascali, Baez,
Allenatore: Piero Braglia

Arbitro: Signor Manuel Volpi di Arezzo
Assistenti: Signor Valerio Colarossi di Roma e signor Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore
Quarto uomo: Signor Andrea Zingarelli di Siena
Angoli: 8-4
Ammoniti: Maniero (C), Dermaku (C), Tutino (C), Zebli (A), Brosco (A)
Recupero: 1′ – 6′