Arredare casa online: dal progetto all’acquisto online

Letture: 1344

Oggi è possibile arredare casa online, passando rapidamente dal progetto direttamente all’acquisto di quello che ci serve per dare forma alle nostre idee.

La tecnologia è sempre più presente in innumerevoli aspetti della nostra vita, molte persone vivono praticamente in simbiosi con smartphone ed altri dispositivi tecnologi, ormai è del tutto normale prenotare un hotel o acquistare il biglietto di un aereo o del treno online. Allo stesso modo cresce il numero di persone che fanno i loro acquisti in rete gli e-commerce vedono incrementare costantemente i loro incassi.

Oltre ad un’innovazione tecnologica costante, siamo interessati anche da un’innovazione sociale, cambiano le abitudini di acquisto delle persone. Sempre più spesso ci si rivolge alla rete per avere informazioni sui prodotti e spesso per comprarli direttamente, in modo indubbiamente rapido e comodo.

Tutto questo è applicabile anche al mondo dell’arredamento, ma non solo online si possono acquistare mobili o complementi, è infatti anche possibile, grazie ad appositi software, progettare in modo intuitivo i vari ambienti domestici, anche se non si è architetti o arredatori professionisti.

Grazie a software evoluti, ma con interfacce intuitive ed amichevoli, chiunque ha modo di progettare casa propria direttamente online, per passare poi eventualmente all’acquisto di quanto serve per dare forma alle proprie idee. Scopri su glamcasamagazine.it come progettare casa online, grazie a tanti software e altri strumenti, spesso del tutto gratuiti.

Come e perché arredare casa online

Non è facile e neppure consigliabile improvvisarsi designer d’interni, ognuno ha le sue competenze, tuttavia può essere divertente, stimolante e sicuramente utile poter accedere a strumenti che rendano accessibile a tutti la progettazione di una o più stanze.

Le grandi catene di arredamento, così come anche alcune società di sviluppo software, danno accesso online, spesso in modo del tutto gratuito, a strumenti informatici piuttosto intuitivi, che consentono di posizionare vari elementi su una mappa standard o personalizzata.

Volete sapere se il divano che vi piace ha una dimensione adatta al vostro salotto, con questi strumenti sarà molto facile farsi subito un’idea e anche valutare vari possibili abbinamenti di colore e molto altro.

I programmi usati da architetti e altri professionisti sono spesso molto complessi da padroneggiare, ma online ne esistono versioni molto più snelle ed intuitive pensate proprio per aiutare le persone comuni a fare scelte più consapevoli in fatto di arredo, evitando brutte sorprese seguite ad incauti ed affrettati acquisti.

Non sempre è facile immaginare l’effetto finale che un mobile o un complemento di arredo potrà avere in casa propria, sulle riviste o sui siti di settore tutto appare bellissimo, ma può capitare che certi volumi, forme o colori si sposino male con casa nostra, l’informatica può aiutarci a guidare le nostre scelte, dando un supporto non da poco.

Come arredare casa online: gli strumenti

Per progettare casa online, o anche solo per rifare il look ad una singola stanza, ci sono diversi strumenti interessanti e spesso del tutto gratuiti, eccone alcuni che vale la pena conoscere.

Iniziamo da Ikea home planner, applicazione web del tutto gratuita, ideata dal colosso svedese, ha diverse sezioni a seconda della tipologia di stanza e permette in modo intuitivo di posizionare i mobili Ikea in pianta e anche di avere una visione 3D molto interessante.

In pochi secondi permette a chiunque lo desideri di iniziare a progettare gli arredi di una o più stanze e nel caso lo si voglia anche di passare poi all’acquisto dei mobili ritenuti più adatti ai propri spazi.

Interessante anche SketchUp, un software molto più professionale rispetto a quello di Ikea, ma anche un po’ più complesso. Ne esiste una versione gratuita che si rivela valida per chi ha esigenze e aspettative limitate e vuole divertirsi nell’arredare virtualmente casa.

Questa applicazione permette di dare con una certa facilità forma alle proprie idee lavorando sia in 2D che in 3D. Tra i suoi punti di forza una community di sviluppatori e di semplici utilizzatori molto ampia, che si traduce in tanti tutorial che si possono facilmente trovare su YouTube o altre note piattaforme.

Interessante anche Sweet Home 3D, che consente in modo gratuito di progettare l’interno di un’abitazione, passando dal 2D al 3D in modo molto intuitivo. Il programma si può scaricare e installare gratis sul proprio computer e gira su tutti i più diffusi sistemi operativi. Si tratta di un progetto open source distribuito con General Public License e quindi viene continuamente migliorato e aggiornato.

L’ultimo tool che abbiamo selezionato, ma la lista potrebbe essere ancora lungo, è Situhome, che rende posizionamento e dimensionamento degli elementi veramente molto semplice ed intuitivo. Se per uso personale, il programma è gratuito e può dare un valido supporto a chi vuole arredare casa online, anche senza avere specifiche competenze nell’uso dei più noti software tecnici.