Anga: svolto il seminario “Il ricambio generazionale in agricoltura: i bandi Ismea”

anga Anga: svolto il seminario "Il ricambio generazionale in agricoltura: i bandi Ismea"

Giorno 5 maggio alle ore 15:00 si è tenuto presso l’agriturismo “Al vecchio biroccio da Giorgio”, c/da Frassa in Corigliano Calabro un interessante seminario dal titolo “Il ricambio generazionale in agricoltura: i bandi Ismea”. L’incontro è stato organizzato dall’Anga Cosenza e da Confagricoltura Calabria. I giovani di Confagricoltura spesso hanno evidenziato la necessità di avere maggiori informazioni sull’argomento relativo al subentro in agricoltura. L’esigenza di rinnovare e dare nuova linfa all’imprenditoria locale oggi più che mai risulta il presupposto essenziale per la ripresa dell’economia del nostro territorio che vede nell’agricoltura il comparto di maggiore rilievo. I giovani dell’Anga sono convinti, infatti, che la loro forza e  il loro entusiasmo possano essere la via giusta per la ripresa del territorio.

Hanno presenziato l’incontro il Presidente Confagricoltura Cosenza, Maria Toscano, che, dopo avere salutato i presenti, ha sottolineato quanto sia importante la presenza dei giovani nel sindacato e quanto sia fondamentale che tra di essi ci sia collaborazione ma anche sana competizione che li porti a lavorare e ad ottenere sempre di più. È seguito l’intervento del direttore f.f. di Confagricoltura Cosenza, Parisio Camodeca, che ha portato in sala i saluti del Componente di Giunta di Confagricoltura Nazionale, Nicola Cilento, impegnato su Cosenza, ed ha anticipato ai presenti la manifestazione di fine maggio di Confagricoltura per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Il presidente Anga Cosenza, Gabriella Martilotti, ha preso la parola e dopo un introduzione al seminario, ha ceduto l’uditorio al relatore principale, Paolo Calafiore dell’E.O.S. Consulting s.r.l., ex professionista Ismea, che ha illustrato con competenza e professionalità i bandi promossi dall’Ismea sul ricambio generazionale in agricoltura. L’ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) è un ente pubblico economico che realizza servizi informativi, assicurativi e finanziari e costituisce forme di garanzia creditizia e finanziaria per le imprese agricole e le loro forme associate, al fine di favorire la competitività aziendale e le attività produttive e di mercato, in particolare favorisce il ricambio generazionale in agricoltura in base ad uno specifico regime di aiuto approvato dalla Commissione europea.

Le interessanti opportunità  prospettate dal Calafiore per i giovani che intendono inserirsi nel mondo agricolo hanno suscitato un accesso dibattito in sala in cui sono emersi e, prontamente fugati, i dubbi, le perplessità e le curiosità di tutti i numerosi presenti.

Il Presidente Martilotti ha, quindi, ringraziato i numerosi presenti ed ha evidenziato ancora una volta come l’associazionismo in agricoltura, in particolare tra i giovani, può e deve essere di supporto ad essi e alle loro imprese.  Infine, ha rappresentato la necessità di essere numerosi, coesi, e uniti nel collaborare alla crescita reciproca per rendere l’Anga forte e capace di soddisfare le esigenze dei suoi giovani soci nella più ampia visione di cooperazione e crescita della competitività delle imprese agricole e dell’intero territorio regionale.

Dott.ssa Paola Certomà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here