Andata quarti Coppa Calabria

675

COSENZA Spettacolo in Coppa Calabria, con i quarti di finale. La maggior parte delle partite, tra gruppo maschile e femminile, si sono svolte e non sono mancate le emozioni. In rosa, vittoria facile dell’Avolio Castrovillari contro il Cus Cosenza, battuto 3-0 grazie alla differenza di categoria, ma la squadra del Pollino, tra campionato e coppa, è in formissima. Il Lamezia, invece, si impone a Crotone con un buon 3-1 di sostanza: era stata, però, la squadra di Asteriti a passare in vantaggio, ma le lametine di Guzzo hanno poi acceso i reattori e sfrecciato a mille. Il match più equilibrato si è svolto a Siderno tra Sensation Profumerie ed Ekuba Palmi: hanno vinto le ragazze dell’Ekuba, ma l’incontro è stato vibrante. Il Palmi, dopo aver rimontato, ha subito un quarto set giocato alla perfezione dalla squadra di Latella, che poi non ha retto il confronto nel quinto parziale. Il ritorno, ora, darà maggiori indicazioni sia in campo femminile che in quello maschile, dove si registrano tre vittorie esterne. La prima è quella della Virtus Eureka per 3-0 sul palazzetto della Provolley Crotone. La Spes Praia soffre contro la De Seta Cs: vince per 3-1, ma i parziali sono comunque alta. La Milani, invece, dimostra di non avere ruggini nonostante il doppio turno di riposo in campionato, con il 3-1 conquistato a Cetraro che permette già di ipotecare un posto in semifinale.
Massimo Maneggio