Ancora intimidazioni al giornalista del Quotidiano della Calabria

Ancora minacce a giornalisti calabresi. Nella notte, davanti alla porta di casa, a Bovalino, Ferdinando Piccolo, 23 anni, corrispondente del Quotidiano della Calabria da San Luca, ha trovato una busta di colore giallo contenente alcuni proiettili a salve e una lettera con minacce.
Nella missiva c’era scritto ”Giornalista infame non scrivere più di San Luca, questo e’ l’ultimo avvertimento”. Il giornalista ha denunciato l’episodio ai carabinieri.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here