Anche il consigliere Vilardi entra nell’Udc

udc-jpg Anche il consigliere Vilardi entra nell'UdcL’Udc locale rinforza il suo notevole organico entrando anche in consiglio comunale. Il consigliere della minoranza, Sandro Vilardi, aderisce alla forza centrista, con viva soddisfazione dei tesserati. L’Udc punta al ruolo di primo partito a livello locale e gli ingressi di Chiaravalle e Rose prima e ora di Vilardi sottolineano il rilancio del progetto centrista, ora alla ricerca di ulteriori conferme sul territorio…

Il segretario cittadino del partito, Piero Lirangi, gongola dopo il nuovo ingresso:<<Voglio esprimere la mia soddisfazione, per l’adesione al partito del consigliere comunale Sandro Vilardi e di altre persone vicine a lui. Continua, dunque, il trend di ingressi importanti al nostro partito, che confermano, anche sul nostro territorio, una particolare attenzione nei riguardi dell’Udc. costituendo, in breve tempo punto di riferimento per tutti coloro che intendono intraprendere un nuovo percorso politico. Quest’ultima adesione, insieme a tante altre che verranno, testimoniano il forte desiderio di cambiamento che sta coinvolgendo sempre più vasti strati della nostra comunità>>.

Lirangi mette in chiaro gli obiettivi futuri: <<E’ nostra intenzione dar vita alla costituzione di una nuova realtà politica, espressione della società civile, del mondo del lavoro, dell’associazionismo cattolico, del mondo giovanile e non, che, nel rappresentare un’armoniosa sintesi delle molteplici articolazioni, possa gradualmente portare alla costruzione di una rinnovata classe dirigente>>.

Il consigliere Vilardi, la cui adesione è stata ufficializzata pochi giorni fa, con la sottoscrizione al partito, dichiara:<<Ritengo che la scelta nei confronti dell’Udc. rappresenti per me una diversa modalità di approccio al mondo politico, pur non rinnegando nulla del mio passato, convinto di aver sempre agito nell’interesse della collettività. Sono certo che l’Udc. è il giusto strumento politico attraverso cui dare le idonee risposte ai cittadini bisignanesi. Mi metterò al servizio del partito sforzandomi di dare il mio contributo, affinché tutte le energie e le intelligenze presenti possano incidere positivamente>>.

Vilardi mostra, poi, il suo entusiasmo per la nuova avventura:<<Devo constatare che cresce l’interesse intorno a questa forza politica. Ho avuto modo di percepire uno spirito nuovo e costruttivo e sono certo che si sta costruendo un progetto politico importante in grado di promuovere lo sviluppo economico-sociale e culturale del nostro territorio. Sono altresì convinto, che altri amici mi seguiranno su questa strada, per iniziare a Bisignano una nuova stagione politico-amministrativa>>.

Massimo Maneggio
su Calabriaora

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here