Gina Amodio: “L’amministrazione Lo Giudice continua a giocare la carta del vittimismo”

Letture: 4244

Gina Amodio
Riceviamo e pubblichiamo – Nota del consigliere Gina Amodio:

In riferimento alla nota dell’Amministrazione Comunale pubblicata sulla pagina Facebook del Comune di Bisignano, mi preme precisare e chiarire la questione. Ieri mattina la scuola, a noi genitori, mandava alcune informazioni mentre sulla pagina Facebook del Comune di Bisignano venivano pubblicate informazioni diverse.
Da genitore, ho chiesto pubblicamente a chi dovevo dare ascolto.Alcuni consiglieri delegati, che hanno commentato sotto il mio post, non hanno saputo darmi nessuna risposta. Il consigliere delegato alla Pubblica Istruzione si è focalizzato su una mia battuta sfuggendo all’argomento principale.
Stanotte, veniva pubblicata una nota da parte dell’ Amministrazione Comunale dichiarando il falso poiché non è stato espresso nessun giudizio sulle decisioni prese da loro in merito alla proroga della sospensione delle attività didattiche.

Credo che sia mio dovere dare una smentita formale e solenne alle loro accuse. Queste indegne dichiarazioni non potrebbero avere altro scopo se non quello di accusare alcuni consiglieri di minoranza per le cose che non funzionano o per come non si riesca a raggiungere un determinato risultato. Chi gioca la carta del vittimismo non va oltre il problema perché non gli interessa trovare una soluzione efficace, per vari motivi.
In quello che scrivono vogliono far emergere che ci sia sempre una sorta di complotto ai suoi danni. Ci conosciamo tutti: mentire e fare le vittime è quello che vi riesce di più.
Oramai siete smascherati, e alla vostre fantonie ci credono solo quei pochi che in cambio hanno avuto qualcosa. Colgo l’occasione, per sottolineare che il diritto alla salute e al benessere in generale di tutti i cittadini deve essere tutelato sempre e non solo quando vi fa comodo.
Il principale fattore di rischio per la salute è soprattutto l’inquinamento ambientale, ma questo problema è “dimenticato” dall’Amministrazione.

Inoltre, vi rammento che in piena pandemia, l’Amministrazione Lo Giudice è stata l’unica in tutta Italia, ad autorizzare l’occupazione del suolo pubblico alle giostre, creando problemi ai genitori perché non è facile negare ai bambini l’emozione di andare sulle giostre.Chi è che ti fa commettere questi errori?! Chi è che tiene le redini del gioco?! Come mai il Sindaco di questa città ancora ad oggi non ha risposto alle mie interrogazioni riguardanti il settore lavori pubblici?
L’assessore e il responsabile di settore ti aggiornano di quello che fanno?!
Sei informato che al Comune di Bisignano lavorano le solite ditte?!
Alcuni metodi non dovevano cambiare?!
Avevi stilato un documento con gli amici di Cosenza, che fine ha fatto quel documento?!
Come mai adesso non è più importante seguire quelle regole?! Forse perché l’autore di quel documento ha raggiunto il suo obiettivo?!

Il Sindaco è tenuto a rispondere alle interrogazioni dei consiglieri comunali. Chi ti consiglia di non rispondere?!Dove sono stati installati quei famosi piatti doccia e piastrelle acquistati per la casa di Riposo?! Forse in qualche casa privata?!
Ne sei a conoscenza?!
Informati! Siete coscienti che volete dimostrare ciò che non siete?!
Siete consapevoli che tutto quello che fate non è fatto con trasparenza?!
Che fine ha fatto la trasparenza?!
Non c’è stato nessun cambiamento, anzi…..Ma chi sta seduto alla tua destra ti consiglia ancora?!Lo sai, lui non vuole il tuo bene e nemmeno il bene della città.
È stato solo capace di distruggere il sogno di due giovani ragazzi bisignanesi approfittando di una situazione molto delicata che stavano attraversando.
Bisogna aiutare i cittadini e non calpestare i loro valori per convenienza. È il momento di svegliarsi!!! Infine, non dimenticatevi di ringraziare quel consigliere di minoranza per avervi concesso la grazia!!!