Amministrative 2019, ricusata la lista “Alternativa per Santa Sofia”

Letture: 5160
Alternativa per Santa Sofia
Gianfranco Ceramella

La lista “Alternativa per Santa Sofia” in corsa per le elezioni comunali del 26 Maggio 2019 a Santa Sofia d’Epiro è stata ricusata dalla commissione elettorale.

La commissione elettorale circondariale di Rossano ha ricusato la lista “Alternativa per Santa Sofia” bloccando di fatto la compagine che fa capo a Gianfranco Ceramella, di partecipare alle prossime elezioni amministrative a Santa Sofia d’Epiro.

La commissione ha ravveduto delle imperfezioni nella documentazione della lista, in quanto gli atti con i quali è stata presentata la lista, sarebbero carenti dei timbri di congiunzione. Ciò avrebbe quindi, invalidato l’atto per il quale la lista non risulta essere sottoscritta dal numero minimo (30) di elettori presentatori.

Perciò la commissione elettorale ha ritenuto di respingere la lista, che con i suoi 10 candidati a consigliere comunale, vedeva come candidato a sindaco Gianfranco Ceramella.

Da quanto si apprende i componenti della lista avrebbero presentato ricorso al TAR.