Agenzia immobiliare New York, per acquistare casa

Letture: 735
R&B Sport

Acquistare un immobile a New York è il sogno di molti ma per destreggiarsi sul mercato immobiliare della Grande Mela è preferibile rivolgersi ad un’agenzia immobiliare serie e professionale, che possa consigliare il miglior investimento in base alle esigenze del cliente.

Solo grazie all’intervento di un’agenzia immobiliare New York è possibile individuare l’immobile più in linea con le proprie necessità e individuare anche le migliori offerte, che in questo periodo permettono di fare dei veri e propri affari.

La conoscenza del mercato immobiliare newyorkese è una prerogativa imprescindibile per scovare immobili a prezzo competitivo e approfittare degli sconti che negli ultimi anni hanno fatto crescere l’attenzione di molti investitori.

L’intervento di seri professionisti si rivela strategico in un mercato dinamico e in costante evoluzione come quello newyorkese, dove gli immobili possono restare sul mercato anche solo per pochi giorni.

Come funziona a New York l’agenzia immobiliare

Contrariamente alle agenzie immobiliari italiane, quelle newyorkesi sono delle vere e proprie società di consulenza immobiliare che assistono il cliente dalla fase iniziale della compravendita fino alla consulenza fiscale, legale, fiscale e comunque fino alla conclusione.

I buyer’s broker, ovvero gli agenti immobiliari, non hanno alcun vincolo con le singole proprietà e il loro obiettivo è quello di volgere l’acquisto a vantaggio del compratore. Anche nel caso della vendita di immobili gli agenti immobiliari mettono in atto le stesse dinamiche e seguono il cliente in tutte le fasi burocratiche fino a che non si chiude l’atto di vendita.

Tutto questo è possibile perché le agenzie newyorkesi sono composte da una squadra di professionisti specializzati in vari ambiti e assistono l’investitore in ogni singola fase della compravendita per evitare che eventuali cavilli burocratici o intoppi di qualsiasi genere possano bloccarla.

Caratteristiche del mercato immobiliare newyorkese

Affidarsi ad un’agenzia immobiliare a New York, come abbiamo, visto, è la migliore soluzione per acquistare casa nella Grande Mela e avere la certezza di fare un ottimo investimento. La necessità di fare riferimento ai cosiddetti buyer’s broker nasce anche dal fatto che solo chi conosce in maniera approfondita il mercato immobiliare newyorkese può vantare l’esperienza necessaria per fiutare i veri affari.

D’altronde, in un mercato veloce e dinamico come quello americano bisogna muoversi e non attendere troppo. In pochi giorni, infatti, le occasioni migliori scompaiono dal mercato perché qualcuno ne ha già approfittato ed ecco perché bisogna correre.

Inoltre, bisogna anche tenere in considerazione il fatto che tutte le agenzie immobiliari devono condividere con il resto del mercato i propri immobili. Si tratta infatti di una caratteristica tipica del mercato immobiliare newyorkese che prevede la creazione di un enorme database a cui tutti possono fare riferimento.

In una realtà come quella di New York è dunque facile intuire che le occasioni possono sfuggire da sotto il naso da un momento all’altro!

Importanza dell’agente immobiliare

Un dato interessante delle agenzie immobiliari di New York riguarda le spese di intermediazione immobiliare. Queste spese le paga solo il venditore con una percentuale calcolata sulla vendita stabilita precedentemente, mentre l’acquirente non paga nulla.

L’agente immobiliare segue il cliente gratuitamente e lo dirige verso la conclusione migliore. E’ importante avere un proprio agente immobiliare a New York, sia per risparmiare tempo che per avere accesso a tutto il mercato immobiliare della Grande Mela.

Infatti, la compravendita di un immobile è una transazione complessa, può richiede svariate settimane o addirittura dei mesi. Inoltre, devono intervenire per la conclusione di una compravendita diversi professionisti, avvocati, periti, architetti, specialisti di diritto di proprietà, mediatori di ipoteca. Ognuno di essi ha un compito specifico da svolgere per portare a termine la transazione rispettando tutte le direttive legali.

Non è certamente facile coordinare le fasi di una compravendita, soprattutto se si fa una professione che tiene molto impegnati. Per questo è fondamentale a New York avere un proprio agente immobiliare, per seguire tutte le fasi e tutelare i propri interessi. Un errore, un passo falso possono compromettere la buona riuscita della compravendita, e può anche determinare ulteriori spese.

Per concludere, affidarsi ad una squadra di esperti per la compravendita di un immobile a New York è la scelta migliore per garantirsi un’assistenza completa e poter accedere ai migliori investimenti, senza timori di essere fregati perché vige la massima trasparenza.