Acri, parte l’organizzazione per la Santificazione del Beato Angelo

beato_angelo_-Acri Acri, parte l'organizzazione per la Santificazione del Beato Angelo

Manca oramai un mese al grande evento religioso; la Santificazione del Beato Angelo d’Acri, ovvero Luca Antonio Falcone (1669/1739). La Canonizzazione avverrà a Roma il 15 ottobre, in San Pietro, e sarà celebrata da Papa Francesco, il 21 ottobre, poi, la replica ad Acri, all’anfiteatro di via Sila.
Sono attesi migliaia di fedeli e vi saranno momenti civili e religiosi. L’Amministrazione Comunale, diretta dal sindaco Capalbo, ha messo in moto la propria macchina organizzativa grazie anche ad un apposito assessorato guidato da Maria Mascitti.
“Mercoledì 13 alle ore 17, si legge in una nota, presso la sala polivalente di piazza San Domenico, l’assessore Mascitti incontrerà gli operatori economici al fine di pianificare azioni e strategie in vista dell’importante avvenimento. Un evento unico che darà lustro alla città ed al suo mondo economico e produttivo, perciò l’intento dell’amministrazione comunale è quello di instaurare una sinergia con gli operatori per stabilire azioni comuni in vista dell’accoglienza dei pellegrini. L’evento permetterà alla nostra località di mostrare il vero volto, quello operoso e che lavora, che non si arrende alla crisi e che reagisce, quello dell’unione e della partecipazione, dell’orgoglio e amore per la propria città”.
Prevista la partecipazione di diverse comunità sparse su tutto il territorio nazionale e che hanno un forte legame con il Beato Angelo, come quelle di Corleone e Cetraro. Sarà presente anche la comunità di Belvedere Marittimo dove, presso il convento, il Beato Angelo ha vissuto dopo aver affrontato dure prove che volevano distoglierlo dalla sua vocazione.
Qui gli si è aperta la porta del noviziato che lo ha condotto ad indossare il Santo abito ricevendo il nome di Frate Angelo. “Per tale motivo la comunità di Belvedere Marittimo, dice l’assessore Francesca Impieri, si dispone con la preghiera ad accompagnare questa importante giornata che si concluderà con la santificazione del più grande missionario dell’Italia Meridionale. In occasione della canonizzazione si stanno organizzando pullman, per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere a Fra Ugo Maria Brogno.”

Roberto Saporito
su: Acrinrete

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here