A Decollatura festa di primavera con Enel e centinaia di studenti per la giornata mondiale dell’ambiente

RubettinoMolinaro-abramo-Reppucci-Cardamone-Di-Biasio-300x224 A Decollatura festa di primavera con Enel e centinaia di studenti per la giornata mondiale dell'ambiente

“ Un ’occasione speciale per festeggiare l ’ambiente” con queste parole  Mario Caligiuri, assessore alla Cultura della Regione Calabria, ha accolto le centinaia di studenti che hanno aderito all’iniziativa   avviata sul suo territorio di origine, ed ha proseguito “celebrare la Giornata Mondiale dell’Ambiente vuol dire esaltare il potere che le persone hanno nel compiere singole azioni che nell’insieme possono generare un cambiamento positivo per la collettività. Infatti l’ obiettivo della Giornata Mondiale dell ‘ Ambiente è quello di concretizzare comportamenti che diano risultati concreti e misurabili in termini di salvaguardia dell ’ambiente che ci circonda”.

La   Giornata Mondiale della Terra è stata ideata dall’Onu per ricordare la Conferenza di Stoccolma sull’Ambiente del 1972, nel corso della quale ha preso forma il Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite (U.N.E.P.United Nations Environment Programme),  e in quasi 40 anni, ha visto scelte tematiche diverse come filo conduttore della celebrazione: dalla salvaguardia del suolo e dell’acqua, a quella dello strato dell ’ozono, dal cambiamento climatico, alla desertificazione solo per citarne alcuni.

In questa direzione,   la Cooperativa Sociale L’Arco – con il sostegno di Enel-  insieme al Comune di Decollatura,  alla Camera di Commercio di Catanzaro, a Legambiente, a  Coldiretti, al Rotary club Tre Colli,  alla Regione Calabria con gli  assessorati  all’agricoltura e alla istruzione,alla  Provincia di Catanzaro con l’ assessorato all’agricoltura, ha organizzato una giornata dedicata alla  informazione, sensibilizzazione ed educazione ambientale,

La Giornata Mondiale della Terra è stata anche l’occasione per inaugurare la Fattoria Didattica che la Cooperativa Sociale l’Arco ha realizzato nella azienda sociale condotta con il lavoro di persone  svantaggiate.

Tante sono state le  attività svolte  nella giornata,  per incoraggiare  i bambini delle scuole elementari, i ragazzi delle scuole medie inferiori e degli istituti superiori, i loro insegnanti e i   rappresentanti delle Istituzioni  presenti,  ad impegnarsi  nei tanti  piccoli gesti quotidiani che possono  contribuire a uno sviluppo globale equo e sostenibile.

Sono stati proiettati  filmati sulle fonti  rinnovabili di produzione dell’energia elettrica, avviati  percorsi informativi sulle smart city, sulle produzioni dell’orto, sui  piccoli animali da cortile,     per concludere, poi,  con una degustazione di piatti preparati con i prodotti della fattoria.

Agli  ospiti,   che hanno avviato alcune delle attività della Fattoria Didattica, il Prefetto di Catanzaro, S.E. Antonio Reppucci, il Sindaco di Decollatura, Anna Maria Cardamone, il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo, il capitano dei Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli., Domenico di Biasio, il  Presidente del Rotary Tre Colli , Manlio Paonessa, l’editore Rubettino, il Presidente Regionale di Coldiretti, Pietro Molinaro, rappresentanti  della Regione Calabria  e della Provincia di Catanzaro,   di  Legambiente,  hanno consegnato dei  Kit ecologici forniti da Enel,  contenenti delle essenze aromatiche caratteristiche della macchia mediterranea.

Quest’ultima ’iniziativa, denominata “ Adotta un alberello” si inquadra nel progetto “Playenergy”, ideato da Enel d’intesa con le Istituzione Scolastiche  Italiane e di altri 13 Paesi esteri, per sollecitare i ragazzi a dar fondo al loro estro per proporre idee nuove in tema di utilizzazione dell ’energia e rispetto l’ambiente.

Mario-Caligiuri-e-i-soci-della-Cooperativa-LArco-300x224 A Decollatura festa di primavera con Enel e centinaia di studenti per la giornata mondiale dell'ambiente

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here