A Civita nessun caso di Coronavirus, il sindaco smentisce le indiscrezioni

Letture: 872

Alessandro Tocci sindaco Civita

Il sindaco Tocci tranquillizza la cittadinanza: “A Civita non c’è alcun caso di Coranavirus né tantomeno persone in quarantena, è solo una fake news”.

Attraverso una nota stampa, il sindaco di Civita (CS) Alessandro Tocci mette a tacere le indiscrezioni circolate sul web su un fantomatico contagio da Coronavirus nel comune delle Gole del Raganello. “Nella comunità di Civita  non c’è alcun caso di Coronavirus; così come non c’è nessuna famiglia e nessuna persona in quarantena. – si legge nella nota.

Gli atti emessi nelle ultime ore in merito al Coronavirus, avviso alla cittadinanza e ordinanza, sono stati emessi, cosi come hanno fatto gran parte dei sindaci dei comuni italiani, solo ed esclusivamente allo scopo precauzionale a tutela della salute pubblica. Sicuramente non, come strumentalmente qualcuno ha ipotizzato, per “mettere in quarantena la piccola economia locale”.

In un momento come questo nessuno dovrebbe guardare “al suo orticello” – prosegue la comunicazione del Sindaco di Civita –  Tutti dovremmo agire per l’interesse  comune. Nessuno dovrebbe “lucrare” sulle tragedie. Ogni decisione che è stata presa e ogni atto che è stato emanato così come tutte quelle che da qui in avanti saranno adottate dal comune di Civita saranno decisioni e atti disposti dopo  esserci interfacciati con le autorità preposte (Governo, Protezione Civile nazionale e Regionale,  Regione, e Prefettura e Anci nazionale e regionale)”.