A Cervicati parte il programma estivo “U Strusciu”

cervicati1-150x150 A Cervicati parte il programma estivo "U Strusciu"Non mancano le iniziative simpatiche sul territorio, ed una in particolare sarà dedicata ai suoni e alle visioni del sud, con il cartellone 2011 degli eventi estivi di Cervicati, che prevede “u strusciu”, programmato dalla locale Pro Loco, in collaborazione con l’amministrazione comunale diretta da Massimiliano Barci e con il blog di cultura “Impressioni Meridiane”, diretto da Gianfranco Donadio, cui si aggiunge il patrocinio dell’assessorato allo sport, turismo e spettacolo della Provincia di Cosenza. La rassegna di appuntamenti partirà oggi e si protrarrà sino al 19 agosto, offrendo grande spazio al cinema di nicchia e a interessanti esperienze collettive legate alla religiosità, alla magia, alla musica e ai suoni, agli usi e costumi, con cui saranno raccontate le tante culture meridionali. Una programmazione piena di interessanti appuntamenti. Un valido esempio è certamente il teatro dialettale di Franco Chimenti con l’opera “Il peccato della signora marchesa” (5 agosto), ma a Cervicati non bisogna mancare neanche al viaggio nella musica popolare del Mezzogiorno condotto dal gruppo locale “A roddra” (8 agosto). Da non tralasciare e perdere nemmeno l’appuntamento con il cantastorie Nando Brusco che racconta “L’amuri di Calabria” (10 agosto) e con i Totarella Slim (17 agosto), che saranno i testimoni del  rito dell’albero di Alessandria del Carretto, attraverso i suoni e gli strumenti della loro tradizione. Come buona abitudine estiva, tutte le serate di “Sud di Suoni e Sud di Visioni” saranno piacevolmente accompagnate dalla degustazione di cibi locali legati al suino nero, elemento fortemente rappresentativo della cultura locale. <<La nostra è una piccola comunità – afferma il sindaco di Cervicati, Massimiliano Barci – molto legata alla propria identità culturale e territoriale. Una specificità che il presidente della Pro Loco, Gianfranco Donadio, ha saputo coniugare bene e che rappresenta il fiore all’occhiello della nostra programmazione. Inoltre, da questa edizione riusciremo a promuovere ed evidenziare meglio in tutta la regione il cartellone degli appuntamenti programmati dalla Pro Loco e dal blog di cultura “Impressioni Meridiane”>>.

Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here