Carlo Guccione a Bisignano per parlare di piattaforma

BISIGNANO I giorni dell’attesa: sulla vicenda piattaforma, i cittadini attendono l’esito dell’incontro, che si dovrà tenere nei prossimi giorni, tra il Prefetto di Cosenza, Giancarlo Tomao, i vertici di Regione e Provincia, il Comune col sindaco Umile Bisignano, la rappresentanza dei cittadini bisignanesi che si oppongono all’impianto nonché, con ogni probabilità, una delegazione proveniente da Luzzi. Le posizioni non si sono minimamente incontrate sui contenuti, con il sindaco Umile Bisignano che, anche nella conferenza dei sindaci svolta a Cosenza, ha ribadito come la piattaforma sia una grande occasione per la città di Sant’Umile. Di avviso contrario sono gli agricoltori e quanti, nella zona cratense, si oppongono con decisione all’impianto, come già dimostrato il 27 gennaio, quando la protesta è arrivata al municipio di Collina Castello, interrotta proprio dall’intervento del Prefetto che, all’indomani, ha accolto i protestanti a Cosenza, fissando così il vertice dei prossimi giorni. Sull’argomento rimane guardingo il Pd che, in una sinergia d’intenti, ha accolto la causa dei cittadini. Stasera alle 18, infatti, nella sala “Rosario Curia” del viale Roma ci sarà il consigliere regionale Carlo Guccione che, dopo l’interrogazione fatta al presidente Giuseppe Scopelliti, ascolterà le istanze della popolazione. Al suo fianco, saranno presenti anche i segretari delle sezioni cratensi, ovvero i giovani Rosario Perri per il gruppo di Bisignano e Angelo D’Acri, a rappresentare i democrat di Luzzi.
Massimo Maneggio
L’Ora della Calabria

Carlo-Guccione5-300x225 Carlo Guccione a Bisignano per parlare di piattaforma

2 Commenti

  1. Carissimo Carlo, ormai in rivolte e proteste sei come una volpe ma quando vieni a Bisignano attento ai volponi. Il management del paese è come la sua viabilità pieno di buche in cui cadere e provocarsi danni. Con Stima, Alberto De Luca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here