Scuole e Comune: aumenta la sinergia con un tavolo di confronto

1526

Comunicato stampa Assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione

Un tavolo di concertazione permanente di confronto e di definizione di linee comuni per affrontare i problemi legati alla scuola, formato dai rappresentanti della Municipalità e del mondo della Scuola.

“L’attivazione di questo tavolo costituisce un fatto importante, perché consente l’avvio a un metodo di confronto e di concertazione costanti, a una vera e propria intesa, tra l’Assessorato alla Pubblica Istruzione e il mondo della Scuola, che permetterà di dare risposte più concrete e immediate alle tante questioni che riguardano il mondo scolastico”.

Le richieste, prevalentemente orientate sulla sicurezza strutturale degli edifici, sulla qualità della mensa scolastica e dei trasporti, sull’organizzazione del tempo prolungato, sull’inclusione e sulla progettazione di attività di arricchimento dell’Offerta Formativa, sono state accolte e condivise sia dall’Amministrazione Comunale, rappresentata dall’Assessore all’Istruzione, Ornella Gallo, e dal Vice Sindaco, Graziano Fusaro, sia dalla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “ G. Pucciano”, Raffaella De Luca.

Per sottolineare l’essenzialità della sintonia fra scelte politiche e fasi operative, alla riunione hanno partecipato anche il Collaboratore Vicario dell’Istituto Comprensivo, Silvana Sita, la Funzione Strumentale alla Sicurezza, Costantino Cairo, il DSGA, Cecilia Cairo, il Presidente del Consiglio d’Istituto, Francesco Guido, il Presidente del Comitato dei genitori, Umile Puterio, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e di Protezione, Giuseppe Prezioso. Nasce così la cabina di regia per la realizzazione di un “Sistema Integrato dell’Istruzione a Bisignano”, che vedrà lavorare, fianco a fianco, l’ Amministrazione e la struttura tecnica comunale, il Dirigente Scolastico e il suo staff, i rappresentanti dei genitori e di tutte le associazioni presenti sul territorio.

Per dare gambe a questa collaborazione sinergica è necessario costruire una cornice programmatica ed operativa in cui trovino casa strumenti comuni di gestione omogenea ed efficace. L’obiettivo che ci si è posti è stato quello di dare maggiore coerenza e potenziare forme di collaborazione mettendo la Scuola in condizione di programmare, all’inizio di ogni anno, una serie di iniziative, condivise con l’Amministrazione comunale, che la rendano soggetto attivo nei principali eventi e micro – eventi che il territorio promuove. Il settore della scuola e della pubblica istruzione è uno dei settori cardini di attenzione dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Francesco Lo Giudice.

Sin dall’insediamento, infatti, l’Assessorato all’Istruzione, in sinergia con gli uffici comunali e con un proficuo e costante rapporto con il personale dell’Istituto Comprensivo, sta pianificando e programmando interventi riguardanti l’edilizia scolastica, l’ efficienza dei trasporti e della mensa. L’ intento è quello di ampliare e rendere operativa l’esperienza di politiche condivise e condivisibili , sostenute anche attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa, fra Comune, Istituto Comprensivo e comunità locale, che colloca la Scuola pubblica al centro di un’ azione politica integrata per accompagnare la crescita delle ragazze e dei ragazzi attraverso servizi innovativi e condivisi.

L’attenzione sarà focalizzata su tematiche importanti quali l’inclusione, la valorizzazione delle risorse paesaggistiche, culturali e storiche del territorio bisignanese, la partecipazione attiva e il riconoscimento di un’identità di comunità. Saranno valorizzate anche tutte quelle pratiche ed esperienze significative circa temi particolarmente importanti quali l’ambiente e la cura del territorio. Coinvolgere il maggior numero possibile di stakeholder è il fattore chiave per il raggiungimento di risultati significativi in tutti gli aspetti inerenti al complesso “universo scolastico”.