L’ANC di Bisignano sorveglierà gli Istituti scolastici

anc-150x150 L'ANC di Bisignano sorveglierà gli Istituti scolasticiL’esecutivo municipale ha redatto uno schema di convenzione da sottoscrivere con la sede locale dell’associazione carabinieri a cui affidare la vigilanza, in entrata ed uscita, degli studenti dalla scuola media. Nella delibera si riassumono i compiti relativi alla firma della convenzione fra il Comune e l’associazione carabinieri ai quali viene affidato l’incarico di sorveglianza presso Istituti scolastici, finalizzato sopratutto a contenere il fenomeno degli abusi verso minori in genere, dello spaccio di sostanze stupefacenti ed atti di bullismo. All’associazione carabinieri viene riconosciuta la somma di 1.600 euro per l’intero anno scolastico. Nella delibera si fa espresso riferimento alla scuola media e non già alla scuola superiore che pure è presente sul territorio. Questo con ogni probabilità perchè l’amministrazione ritiene che la scuola media è quella che maggiormente deve essere “controllata” e bisognevole di maggiore attenzione. Quindi, davanti alla scuola media stazioneranno, in orario di entrata ed uscita, gli uomini della benemerita in pensione, iscritti alla sede locale dell’associazione dei carabinieri che è stata costituita lo scorso mese di luglio con il voto per il primo Consiglio direttivo e ratificata dal presidente nazionale il 31 agosto. Primo presidente è il maresciallo capo in congedo Vitaliano Greco, vice presidente l’appuntato Vincenzo Giampapa. Dell’esecutivo fanno parte anche il maresciallo Ferdinando Ricciardi ed i carabinieri ausiliari Giuseppe Marsico e Gianfranco Meringolo, naturalmente militari in congedo.

Rino Giovinco
su: Gazzetta del Sud

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here