Il Programma del Palio di Bisignano 2011

palioparigi-300x199 Il Programma del Palio di Bisignano 2011

E’ tempo di Palio sul territorio cratense e fervono i preparativi per l’edizione 2011, che andrà a coronare il ventesimo compleanno dell’associazione bisignanese. Un lavoro certosino accompagna ogni fase della manifestazione, con giovani e meno giovani impegnati magistralmente con sinergia. A partire dal gruppo degli sbandieratori rientrati trionfalmente da Vitry sur Seine, dando un grande spettacolo davanti agli occhi delle svariate comunità europee che hanno partecipato al raduno parigino. Un buon auspicio che ha dato un ulteriore carica per la manifestazione della giostra cavalleresca che quest’anno si terrà leggermente in anticipo, per non accavallarsi con il Corpus Domini. Venerdì sera è arrivato il sorteggio degli otto cavalieri che parteciperanno alla contesa: Antonio Belsito (gareggerà con il quartiere Giudecca), Domenico Liguori (San Pietro), Franco Fabbricatore (Piano), Mauro De Luca (San Zaccaria), Gianluca Nicoletti (San Simone), Ivan Molino (Santa Croce), Rosario Salvo (Piazza) e, infine, Claudio Amodio, dal palmares più cospicuo, che galopperà per i colori di Cittadella Coscinale.

Il clima gioviale e di festa si respira già da ora, e l’intera associazione, proprio per festeggiare i suoi vent’anni di attività, vuole stupire fra tradizione e innovazione. Anche quest’anno grande rispetto alla storia di Bisignano e voglia di guardare avanti con il programma ufficioso che sarà ufficializzato a breve, e restano solo da collimare alcuni piccoli particolari.

La manifestazione, nel suo complesso, si terrà dal 12 al 19 giugno, e nei primi tre giorni si terrà la mostra fotografica dei vent’anni dell’associazione, che nel corso degli anni ha coinvolto un gran numero di bisignanese, con un cambio generazionale ben visibile.

Dal 15 al 17 giugno del Palio anche alla stampa e a chi ha seguito con passione e stima la lunga e inarrestabile ascesa del gruppo, con la mostra delle locandine delle testate giornalistiche e dei manifesti dei vent’anni di Palio. Proprio il 17 giugno si terranno anche altri due eventi. In primis, dalle 18.30, partendo dal piazzale di San Francesco, il corteo degli sbandieratori sfilerà per la città con esibizione finale al Viale Roma con lo spettacolo “Sul cammino di Karol”, rendendo omaggio ad un papa rimasto particolarmente nel cuore dei bisignanesi. Sempre giorno 17, ma in serata, la consegna degli attestati a quanti hanno contributo a far crescere l’associazione, mentre il 18 mattina, alle ore 10, si terrà il corteo storico in costume con figuranti e cavalieri, con l’arrivo al Viale Roma per la simulazione della “chinea bianca” e giuramento del Palio. Durante l’intera giornata si terrà inoltre la fiera del Palio, che rappresenta la grande novità di questa esibizione, e non mancherà il classico convegno, questa volta incentrato sull’unità d’Italia.

Il tutto per arrivare a domenica 19, dove allo stadio “Francesco Attico” dalle ore 17 si terrà la giostra cavalleresca tra i rioni storici della città: un evento, forse l’unico in città, da tutto esaurito.

Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here