Il Consigliere Guido annuncia una novità tecnologica al Comune

Letture: 3617

 

Impronte digitali per la sicurezza dei dipendenti: l’idea del consigliere Guido – foto pixabay

 

Promosso dal consigliere Francesco Guido, il comune di Bisignano si è dotato di due terminali per la rilevazione delle presenze con impronte digitali.

“Un servizio moderno per tutelare chi lavora nel comune di Bisignano” – ha aggiunto lo stesso Guido.

La tecnica utilizzata per la registrazione è una forma di codifica non reversibile, dalla quale non è possibile risalire all’immagine originaria dell’impronta.

Al momento della timbratura, il terminale confronta i dati letti direttamente dall’impronta del dipendente con i dati registrati nel badge e, in caso positivo, da autorizzazione all’accesso.

L’ok della Legge

Una novità necessaria, come ricorda Guido, anche supportata dal Garante della Privacy che, attraverso diversi provvedimenti, si è espresso più volte sull’utilizzo di sistemi di rilevazione presenze biometrici  (impronta digitale) per finalità di controllo del rispetto dell’orario di servizio da parte di imprese private e/o enti pubblici (scuole e comuni).