Gli sbandieratori del Palio a Parigi

palio_sbandieratori_parigi-300x199 Gli sbandieratori del Palio a Parigi

Per la terza volta negli ultimi cinque anni il gruppo degli sbandieratori del Palio sbarcherà in Francia, per il consueto raduno multietnico nella splendida località di Vitry sur seine. Gli sbandieratori parteciperanno a un raduno internazionale, che negli anni ha coinvolto ben cento gruppi di tutti i continenti mondiali, per un evento che raccoglie il
folclore internazionale, in un clima spensierato all’insegna della fratellanza.
I ragazzi sono già pronti e contano praticamente le ore che li separano alla partenza, fissata per lunedì, con il rientro che avverrà martedì 4 giugno in terra bisignanese. Il gruppo degli sbandieratori, così, si esibirà in uno dei luoghi caratteristici di Parigi, mostrando tutto il meglio del loro repertorio, che di anno in anno si arricchisce con nuovi numeri acrobatici molto affascinanti. Parallelamente, continuano invece i preparativi per l’edizione 2013 del “Palio”, con la manifestazione bisignanese che si svolgerà il 30 giugno.

A un mese dalla giostra cavalleresca, i quartieri sono tornati, come ai bei tempi, a riaccendersi per questa competizione, con Santa Croce e San Pietro che hanno già effettuato la loro scelta: saranno rappresentati dai fantini Antonio Belsito (che nel 2012 vinse proprio con San Pietro) e Luca Amodio. Per il 31 maggio è prevista la presentazione del cavaliere di Piano, mentre l’indomani è pronta la comitiva di San Zaccaria, stando almeno alle ultime indiscrezioni. Inoltre, i quartieri prepareranno le classiche feste popolari che precederanno la competizione: il primo quartiere a fare questo potrebbe essere  quello di Santa Croce, con gli attivissimi ragazzi che danno già appuntamento al 22 giugno ai supporter e ai bisignanesi.

Massimo Maneggio
su: Calabriaora

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here