Bisignano, tutte le scuole saranno chiuse

Letture: 4131
R&B Sport

Le nuove disposizioni governative collocano la Calabria nel contesto più grave, nella cosiddetta Zona Rossa. Fra le varie restrizioni previste, alcune riguardano le scuole per cui è prevista la Didattica a Distanza per le classi che vanno dalla seconda media in poi. Tali disposizioni, però, non possono essere ritenute calzanti con la situazione epidemiologica sul nostro territorio. I numerosi casi sono ancora in aumento e il tracciamento dei contatti coinvolge, direttamente o indirettamente, il mondo scolastico: per questo motivo, ritenendo assolutamente prioritaria la tutela della salute degli alunni, del corpo docenti e di tutto il personale, sarà disposta nei prossimi giorni una ulteriore ordinanza di chiusura delle scuole (anche nido, infanzia, primaria e prime classi della secondaria).
Questa decisione, fortemente ponderata ma anche sofferta, tiene conto di tutti i rischi connessi a questa rapida diffusione del virus ed è avvenuta dopo un confronto con il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo G. Pucciano, che ringraziamo cordialmente, e i pediatri di base che hanno contribuito ad analizzare la situazione epidemiologica in atto. Nutriamo la speranza che presto le nostre scuole possano tornare ad essere luoghi felici e sicuri, il posto dove nutrire il futuro della nostra società. Adesso, peró, è il momento della prudenza e della salvaguardia della salute dei nostri figli e delle nostre famiglie.

Francesco Guido